info@rislab.it - PARTNERSHIP: CNS | VIDES | FEDERICO II

ABOUT US

Research and Innovation for Security

 

SCOPO

RISLAB – LABORATORIO DI RICERCA E INNOVAZIONE PER LA SICUREZZA S.R.L. (RIS LAB S.R.L.) è una startup innovativa che opera nei settori di sicurezza fisica, sicurezza logica, cyber-physical security, affidabilità e sistemi distribuiti in genere. Oltre ad effettuare ricerca scientifica di base e applicata in tali settori, RISLAB si occupa anche di realizzazione e commercializzazione i prodotti innovativi destinati alla protezione di beni e persone. 

Le attività di RISLAB sono svolte da personale altamente qualificato e da soggetti normalmente operanti nel sistema della ricerca e nel settore della security.

PERSONE

Le attività di RISLAB sono svolte da personale altamente qualificato e da soggetti normalmente operanti nel sistema della ricerca.
La società ha un Comitato Tecnico Scientifico supervisionato dal Socio Prof. Giorgio Ventre, Direttore del Dipartimento di Ingegneria Elettrica e delle Tecnologie dell’Informazione (DIETI) dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. Il coordinamento dell’attività di ricerca è affidato all’Ing. Flavio Frattini, Dottore di Ricerca in Ingegneria Informatica ed Automatica dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. Tra i dipendenti assunti figurano ingegneri in elettronica e tecnici portatori di elevate competenze nel settore della security.
Alcune attività sono svolte in outsourcing, sempre facendo affidamento a persone altamente qualificate nei settori di security, safety, dependability e ingegneria del software. |

Soci:
Alessia Romano | Giorgio Ventre | Antonio Romano | Davide De Micco

Amministratore unico:
Giuseppe Di Cintio

Clicca sul nome per visualizzare il loro Curriculum Vitae.

DATI SOCIETARI

RISLAB è stata costituita il 29 gennaio 2016 a Casandrino innanzi al dottor Nicola Angelone, notaio alla residenza di Napoli, con studio professionale ivi, alla via Giovanni Pascoli n. 4b.
L’attività che costituisce l’oggetto sociale è la seguente:

  • progettazione, sviluppo, produzione, commercializzazione e vendita di soluzioni tecnologiche e servizi innovativi per le attività di sicurezza delle cose e delle persone in senso ampio, ricomprendendo ogni attività volta alla protezione di persone, immobili, aree pubbliche e private, attività commerciali e non, di ogni genere comprese le attività svolte dalla pubblica amministrazione, nonché sicurezza dei collegamenti telematici e delle applicazioni informatiche;
  • ricerca scientifica finalizzata all’ideazione in genere di dispositivi innovativi in materia di sicurezza e protezione; in particolare: attività di studio, analisi, ricerca, progettazione, produzione e vendita, per lo sviluppo di nuovi dispositivi tecnologici ed applicazioni informatiche innovative destinati:

– alla sicurezza ed alla distribuzione dell’informazione per le attività di trasporto pubblico e privato, sia per i vettori che per i viaggiatori
– al potenziamento degli strumenti di prevenzione, intervento ed indagine delle Forze dell’Ordine in senso ampio, delle istituzioni di vigilanza privata, mediante utilizzo innovativo delle funzioni di video sorveglianza e di controllo a distanza dei dispositivi di protezione
– agli utenti di comunità, condominii, stabilimenti ed uffici di grandi dimensioni, per l’accesso rapido a funzioni di sicurezza e informazione immediata;
– alla definizione di modelli di analisi del territorio e del layout interno di un qualsiasi sito produttivo o residenziale finalizzati a valutare un grado di rischio di esposizione al crimine predatorio e quindi agli strumenti dissuasivi assumibili per la riduzione del rischio, utilizzando esiti di ricerca scientifica – anche svolta con proprie risorse – nel campo della psicologia criminale;

  • attività di studio, progettazione, sviluppo e la gestione, sia per conto proprio che di terzi, di applicativi e soluzioni informatiche per la gestione sia in locale che a distanza di ogni tipo di dispositivo di sicurezza e/o di governo di qualsiasi genere di impianto o attrezzatura a servizio di immobili strumentali o residenziali;
  • ricerca scientifica finalizzata all’ideazione in genere di dispositivi innovativi e soluzioni informatiche in materia di telemedicina;
  • attività di studio, progettazione, sviluppo e la gestione, sia per conto proprio che di terzi, di dispositivi tecnologici ed applicativi e soluzioni informatiche per la gestione sia in locale che a distanza di ogni tipo di attività di formazione e di supporto all’attività didattica di terzi, realizzando nuovi modelli di formazione a distanza, nuove tecnologie di video collegamento interattivo e nuovi dispositivi ad uso dei docenti in aula per aumentare l’efficacia dell’attività didattica in genere;
  • attività di studio, progettazione, sviluppo e la gestione, sia per conto proprio che di terzi, di banche dati e archivi informatici strutturati per l’inserimento, la ricerca, l’aggiornamento, il monitoraggio e la cancellazione di dati, con l’ausilio, ma non esclusivamente, di sistemi informatici; la gestione di “data warehouse” e degli strumenti per localizzare i dati, per estrarli, trasformarli e caricarli, il “datamining”, l’”information retrival” e in genere l’outsourcing di processi informatici, l’archiviazione elettronica di dati, la realizzazione di indici, report e consuntivi dei dati elaborati;
  • servizi di assistenza commerciale, marketing aziendale, informatica, ed organizzativa in genere, rivolti ad imprese, enti o privati, operanti nel settore della sicurezza per lo sviluppo delle attività inerenti, affini o collegate alla protezione di beni e di persone in aree e siti pubblici e privati;
  • acquisizione, la cessione e lo sfruttamento commerciale in qualsivoglia forma di software di proprietà o acquisito in licenza d’uso; lo sfruttamento economico sotto qualsiasi forma di tecnologie, testi, disegni, marchi, brevetti, licenze, prodotti, grafici, informatici e dell’ingegno, anche in concessione o per conto terzi.

La società, al fine di conseguire l’oggetto sociale, si impegna a sostenere spese in ricerca e sviluppo in misura superiore al 15% del maggiore importo tra il costo ed il valore della produzione, ai sensi della lettera h, punto 1 dell’articolo 25 comma 2 del D.L. 18 ottobre 2012 n. 179, convertito nella legge 221/2012 e successive modifiche ed integrazioni.

We are RISLAB

Le attività di RISLAB sono svolte da personale altamente qualificato
e da soggetti normalmente operanti nel sistema della ricerca.